VERIFICHE PERIODICHE PREVENTIVE SU ESTINTORI

 

 

SORVEGLIANZA

VERIFICHE MINIME DA ESEGUIRE

PERIODICITA’

CARATTERISTICHE DEL VERIFICATORE

RIFERIMENTI NORMATIVI

L’estintore sia presente e segnalato con apposito cartello, secondo quanto prescritto dal DPR n.524-8giu.1982 (e successivi aggiornamenti), recante la dicitura “estintore” e/o “estintore N. …”;

(1)

Personale interno, opportunamente formato

Norma UNI 9994

D.M 10.03.98

D.Lgs. 626/94-capo III

D.Lgs. 14.08.96 n°493 all.to II

L’estintore sia chiaramente visibile, immediatamente utilizzabile e l’accesso allo stesso sia libero da ostacoli;

(1)

Personale interno, opportunamente formato

Norma UNI 9994

D.M 10.03.98

D.Lgs. 626/94-capo III

D.Lgs. 14.08.96 n°493 all.to II

L’estintore non sia stato manomesso, in particolare non risulti manomesso o mancante il dispositivo di sicurezza per evitare azionamenti accidentali;

(1)

Personale interno, opportunamente formato

Norma UNI 9994

D.M 10.03.98

D.Lgs. 626/94-capo III

D.Lgs. 14.08.96 n°493 all.to II

I contrassegni distintivi siano esposti a vista e siano ben leggibili;

(1)

Personale interno, opportunamente formato

Norma UNI 9994

D.M 10.03.98

D.Lgs. 626/94-capo III

D.Lgs. 14.08.96 n°493 all.to II

 


 

 

SORVEGLIANZA

VERIFICHE MINIME DA ESEGUIRE

PERIODICITA’

CARATTERISTICHE DEL VERIFICATORE

RIFERIMENTI NORMATIVI

L’indicatore di pressione, se presente, indichi un valore di pressione compreso all’interno del campo verde;

(1)

Personale interno, opportunamente formato

Norma UNI 9994

D.M 10.03.98

D.Lgs. 626/94-capo III

D.Lgs. 14.08.96 n°493 all.to II

L’estintore non presenti anomalie quali ugelli ostruiti, perdite, tracce di corrosione, sconnessioni o incrinature dei tubi flessibili, ecc.;

(1)

Personale interno, opportunamente formato

Norma UNI 9994

D.M 10.03.98

D.Lgs. 626/94-capo III

D.Lgs. 14.08.96 n°493 all.to II

L’estintore sia esente da danni alle strutture di supporto e alla maniglia di trasporto; in particolare, se carrellato, abbia ruote perfettamente funzionanti;

(1)

Personale interno, opportunamente formato

Norma UNI 9994

D.M 10.03.98

D.Lgs. 626/94-capo III

D.Lgs. 14.08.96 n°493 all.to II

Il cartellino di manutenzione sia presente sull’apparecchio e sia correttamente compilato. Le anomalie riscontrate devono essere eliminate.

(1)

Personale interno, opportunamente formato

Norma UNI 9994

D.M 10.03.98

D.Lgs. 626/94-capo III

D.Lgs. 14.08.96 n°493 all.to II

 

(1)   non esiste una periodicità prevista dalla norma, essa va stabilita di caso in caso, secondo la tipologia dei locali, il livello di rischio e la probabilità di insorgenza di prroblemi

 


 

 

MANUTENZIONE

VERIFICHE MINIME DA ESEGUIRE

PERIODICITA’

CARATTERISTICHE DEL VERIFICATORE

RIFERIMENTI NORMATIVI

Verifiche di cui alla fase di sorveglianza ;

6 MESI

manutentore

Norma UNI 9994

Norma UNIEN 3/2

D.M. 20.12.82

D.Lgs. 14.08.96 n°493 all.to II

D.M. 10.03.98

-          per gli estintori portatili: i controlli previsti al punto “verifica” della UNI EN 3/2,

-          per gli estintori carrellati: i controlli previsti al punto “verifica” di cui al punto “Accertamenti e prove sui prototipi” della UNI 9492;

6 MESI

manutentore

Norma UNI 9994

Norma UNIEN 3/2

D.M. 20.12.82

D.Lgs. 14.08.96 n°493 all.to II

D.M. 10.03.98

Controllo della presenza, del tipo e della carica delle bombole di gas ausiliario per gli estintori pressurizzati con tale sistema, secondo le indicazioni del produttore.

6 MESI

manutentore

Norma UNI 9994

Norma UNIEN 3/2

D.M. 20.12.82

D.Lgs. 14.08.96 n°493 all.to II

D.M. 10.03.98

 


 

 

REVISIONE

VERIFICHE MINIME DA ESEGUIRE

PERIODICITA’

CARATTERISTICHE DEL VERIFICATORE

RIFERIMENTI NORMATIVI

Verifica della conformità al prototipo omologato per quanto attiene alle iscrizioni e all’idoneità degli eventuali ricambi;

(2)

manutentore

Norma UNI 9994

D.M. 20.12.82

D.M. 10.03.98-all.to V

Verifiche di cui alle fasi di sorveglianza e controllo;

(2)

manutentore

Norma UNI 9994

D.M. 20.12.82

D.M. 10.03.98-all.to V

Esame interno dell’apparecchio per la verifica del buono stato di conservazione;

(2)

manutentore

Norma UNI 9994

D.M. 20.12.82

D.M. 10.03.98-all.to V

Esame e controllo funzionale di tutte le parti;

(2)

manutentore

Norma UNI 9994

D.M. 20.12.82

D.M. 10.03.98-all.to V

Controllo di tutte le sezioni di passaggio del gas ausiliario e dell’agente estinguente, in particolare il tubo pescante, i tubi flessibili, i raccordi e gli ugelli, per verificare che siano liberi da incrostazioni, occlusioni e sedimentazioni;

(2)

manutentore

Norma UNI 9994

D.M. 20.12.82

D.M. 10.03.98-all.to V

Controllo dell’assale e delle ruote, quando esistenti;

(2)

manutentore

Norma UNI 9994

D.M. 20.12.82

D.M. 10.03.98-all.to V

Eventuale ripristino delle protezioni superficiali,

(2)

manutentore

Norma UNI 9994

D.M. 20.12.82

D.M. 10.03.98-all.to V

Taratura e/o sostituzione dei dispositivi di sicurezza contro le sovrapressioni;

(2)

manutentore

Norma UNI 9994

D.M. 20.12.82

D.M. 10.03.98-all.to V

 

REVISIONE

VERIFICHE MINIME DA ESEGUIRE

PERIODICITA’

CARATTERISTICHE DEL VERIFICATORE

RIFERIMENTI NORMATIVI

Ricarica e/o sostituzione dell’agente estinguente;

(2)

manutentore

Norma UNI 9994

D.M. 20.12.82

D.M. 10.03.98-all.to V

Montaggio dell’estintore in perfetto stato di efficienza.

(2)

manutentore

Norma UNI 9994

D.M. 20.12.82

D.M. 10.03.98-all.to V

 

(2) la periodicità della revisione è funzione del tipo di estinguente secondo il prospetto nel punto5.3 della norma UNI 9994

 

Altre utility del sito:

Guarda la televisione da internet

Indice Giornali da tutto il mondo

Ricerca coordinate bancarie